THE BLOG

29
Giu

29/06/01 NEW YORK

E’ IL BORBOTTARE MINACCIOSO DI UN VULCANO
CHE PUO’ ESPLODERE DA UN MOMENTO ALL’ALTRO.

EMPIRE STATE BUILDING, MONUMENTO,
ALLA SOLITUDINE DELL’UOMO CHE VI ABITA.

COLORE DELL’INDIFFERENZA,
SAPORE MULTIETNICO DI COMPETIZIONE,
ORGOGLIO ALL’EFFIMERO,
NON MOSTRA OSTILITA’ LA PROSTITUTA MALATA DI AIDS.

SPARUTI ALBERELLI, IN RICORDO DELL’UOMO CHE FU.

LA VITA CHE CONTINUERA’,
UNICA CERTEZZA LE NOTE DI BEETHOVEN SPRIGIONATE
DA UN VECCHIO VIOLINO SBUCATO FURTIVO,
ORA SOFFOCATE DAL BORBOTTARE MINACCIOSO
DEL VULCANO.

Piergiovanni Vitalini, 29/06/2001 sull’Empire State Building