THE BLOG

31
Mar

IL MIO FINALE

Nella nebbia del sonno
ho sognato il finale
del film della mia vita…
Amori e battaglie…
Orgoglio e mille tamburi…

Ritorno del destino
scritto dagli dei…
Anche la pioggia
può bagnarti di sole…
Se il tuo spirito saprà giocare
con le spade della luce…

Sii maestro del futuro…
Per i nostri ragazzi
allattati da TV e computer maniacali…
Guardiani del cielo saranno angeli
nati da madri inconsolabili…

Sono venuto al mondo vecchio
per diventare bambino…
Senza avere nessuna possibilità
di acquistare altro tempo…
A qualunque costo…

Piergiovanni Vitalini, 31/03/2009

21
Mar

UNA VOLTA ERA LA STRETTA DI MANO…

TUTTI ALLUDONO, NESSUNO FA,
TUTTI VOGLIONO, NESSUNO CREDE!
STORIE POSSIBILI DI SOGNI MAI VISSUTI.
AMORI SFUGGITI, COCCOLE MAI RICEVUTE…

GLADIATORI MEDIATICI DEL XXI SECOLO,
RIEMPIONO I CERVELLI ALLE MASSE INVERTEBRATE…

CONSUMATORI ETICHETTATI
DAL BUONISMO A TUTTI I COSTI,
HANNO SEPOLTO I VALORI ETICI…

SOLO LA STRETTA DI MANO PER LA PAROLA DATA,
POTRA’ SALVARCI…

RESPIRA L’ALBA ABBRACCIATA DAL VENTO DEL NORD,
ASPETTANDO IL SOLE DELLA VERITA’ NUDA…

Piergiovanni Vitalini, 21/03/2009

05
Mar

PERCHÉ?

SCRIVERE AL BUIO
LA STORIA DEL FUTURO.

RESPIRARE IL PROFUMO DEL SOLE,
AMARE LA VOCE DI UNA DONNA.

NON SPAVENTARTI DALLA VISIONE DI CROCI BIANCHE DI GUERRE FUTURE,
IL SORRISO DI TANTI BAMBINI ACCUDIRÀ I LORO FIORI.

PERCHÉ? PERCHÉ? PERCHÈÈÈ??????
PAROLA AVARA DI UNA RISPOSTA.
L’INCOSCIENZA INGORDA DELL’UOMO
HA SPUTATO MALVAGITÀ E MORTE.

SOLO UNA PIANTA DI GRANO
GERMOGLIERÀ DAL FILM
COPERTO DA MONTAGNE DI RIFIUTI,
GENERATI DALL’INFINITO AUMENTO DEL P.I.L.
L’ABBRACCIO TRA LA DONNA E IL SUO UOMO
RISCALDERÀ LA CRESCITA DEL NUOVO GERMOGLIO DI VITA… FORSE…

Piergiovanni Vitalini, scritta il 05/03/2009 in Hotel a Melegnano dopo aver visto una vigna in costruzione nella campagna del reggiano.