THE BLOG

23
Mar

Parigi 23/03/12, ORA!

Danzare la vita o danzare i ricordi al museo pompidou?
Faccio fatica a capire la danza moderna. Pero’ amo la leggenda del mito del lupo alato, condottiero e guardiano della verità moderna, ORA anestetizzata dal consumismo di massa!
Dove e’ finita la gente che danza la vita ORA?

Matisse e i suoi emotivi colpi di colori modernati dalla sua energia presa nell’infinito sempre eterno.
Tra i quadri di nature morte, ORA vedo solo nature uccise.

Vola il cuore femminile dentro ogni corpo che danza la vita, eleganti colori che posano per il pittore, lei vivrà sempre ormai: la vita!

Piergiovanni Vitalini.

02
Mar

Scritto in Veneto, tra la vera gente!

E’ il momento di ricreare Uomini forti,
Uomini pensanti.
Uomini che sanno creare note libere, regalate all’universo, dove altri musicisti della vita potranno recuperarle!
Ho visto il mondo tramite gli occhi
di una donna che non ha mai viaggiato, ma ti fa’ viaggiare, una donna speciale che ha portato il profumo dell’Asia di secoli fa’
nel suo atelier di cultura antica.
Ho visto la villa calpestata da geni militari e pittori, da dame inefficienti e servi riluttanti.
Ho visto gente schiva, che vuole il credo di libertà di lavorare.
Ho visto la vita nascere e morire.
Ho visto una collana di ossa di serpente parlarmi dei segreti dell’universo.

Veneto:
la gente veneta, negozio di Sara, villa Pisani.
Piergiovanni Vitalini il 02/03/12