THE BLOG

23
Set

Pensiero di Piero 23/09/12

Le idee e opportunità più importanti vengono regalate dal caso che si va’ a cercare con la forza della passione per il lavoro e per il nuovo.
( mentre volo da Helsinki a Paris)

23
Set

CHITARRA NERA figlia dell’arte

Non ti avrei mai pensato
o nera chitarra
che la tua melodia profumata
di recente passato e incosciente futuro,
rinascesse dentro un capannone industriale,
circondato solo da altri
blocchi di cemento ferroso,
tutti la chiamano zona industriale,
ormai desertificata dalla globalizzazione forzata di masse inette.
Le mani scure ma il cuore caldo
corrono sulle tue corde,
la voce serena di uno speciale viso,
che lo stress imposto non ha ancora invaso,
si spande nell’atrio degli uffici.
E’ vero posso riascoltare i sogni del ragazzo nato libero dal mio DNA,
la chitarra univa noi giovani nuovi.
E’ vero l’ARTE con le sue numerose figlie,
non segue logiche,
ma la verità dell’istinto.
L’arte vera non si compra, si offre!
Un quadro staccato dal muro e un sorridente viso l’ha regalato,
nel mondo di oggi e’ una rara perla di nobiltà,
l’artista ha finito il quadro con questo gesto plasmato di verità!

Vitalini Piergiovanni un giorno a Novara, una città che sembra adagiata, invece cova tanto fuoco di gente pensante. Ormai per lavoro frequento spesso Novara e scopro gente vera.
Dedicato a S….e V…., non si conoscono, ma sono entrambi portatori di arte e serenità.
Finita di scrivere il 23/09/12 da appunti presi 15gg fa’, in aereo di ritorno da Osaka.

08
Set

Riflessioni del cartone animato che vuole scendere nella realtà!

Ho sognato il futuro.
La notte del 08 settembre 2012,
un brivido e’ balenato nella mia mente sensibile,
verso le ore 0,10 mi correva un messaggio del successo di una potente struttura militare:
e’ riuscito e’ nato il superuomo, hanno aumentato la potenza del cervello umano
con l’impianto di microchip computerizzati:
100 volte la memoria più ampia,
1000 volte in più le capacita’ di calcolo,
10 volte in più le proprietà di sintesi,
1 volta in più gli anni di gioventù,
“0” volta in più la capacita’ di amare.

Forse e’ comincia la nuova era dei freddi superuomini calcolatori, vorranno
lasciare alle spalle le masse di uomini Sapiens.

Che questa fantascienza non diventi realtà.

Che l’energia dell’universo,
dove tutto e’ già stato scritto,
ed e’ semplicemente solo da scoprire,
protegga l’uomo Sapiens.

Pensa, rifletti sulla cosa più usata oggi: i “numeri”, i fantastici numeri che
muovono ogni cosa, ESSI i numeri esistevano anche al tempo dell’uomo della pietra.

Cerca uomo Sapiens, cerca nell’infinito, le risposte sono sempre a tua disposizione.

Colui che aveva interpretato questo semplice enigma e’ leonardo Da Vinci:
l’uomo può! deve solo crederci, volando sopra i sogni.

Quando il cosiddetto superuomo deciderà che il business del futuro non sara’ più
il petrolio e suoi ladroni derivati inquinanti, e introdurrà quella energia
inesauribile e pulita chiamata idroattivo dal “carton” arriveranno nuovi business:
gli aerei saranno sostituiti da navette volanti private che
raggiungono facilmente tutte le parti della terra in poco tempo, le autostrade saranno solo dei segni nel cielo,
la luna diventerà una meta turistica per nuove veloci astronavi,
Marte sara’ il pianeta da colonizzare costruendoci mega serre intercomunicanti
che proteggeranno intere comunità umane autosufficienti.

Ma su tutto incombe lo “0” del superuomo.

Iniziata il 08/09/12 alle ore 0,10 e finita il 19/09/12 in nel cielo in volo da Helsinki a Osaka. Vitalini Piergiovanni, dedicata a chi sogna il futuro.

” ” “Il mio sogno scriverci la trama per un film.” ” ”