THE BLOG

26
Gen

La via di Lei!

Dopo il cielo c’è il cosmo
Dopo il cosmo c’è LEI….
Solo il sogno del bambino sa chi è!
Cullato oltre il tempo, oltre lo spazio, oltre l’indefinito c’è LEI…..
Solo il sogno di un bambino può ammirarla!
Strano, ero in riva al mare, ma i miei occhi erano cechi all’orizzonte.
Strano, sono in viaggio solo, ma affiancato da una tunica nera che avvolge l’anima.
Non aver timore, anzi tepore del sole che gratifica il corpo, dopo la futura battaglia che vincerai per la verità!
Il re di se stesso conquista ogni dove, l’amore la libertà la conoscenza i sogni, da donarti.

Piergiovanni Vitalini 26/01/14 finita dopo Fudenji.

17
Gen

Pensieri al cielo

Stai lontano da individui che vomitano parole insensate e appestate: i politici e i loro servi.
La nuova odierna terribile pestilenza intellettuale, viene dalle parole delle televisioni in mano al sistema dittatoriale politico, che ha imprigionato la purezza della meritocrazia.
Butta nella discarica a cielo aperto la televisione.
Leggi, leggi, leggi, leggi e sogna, è un nostro sacrosanto diritto.
Alza gli occhi al cielo almeno una volta al giorno, ci ridarà il sorriso.
Ricordati il sole splende sempre, di giorno, di notte, con le nubi, con la nebbia della disonestà, lui c’è sempre sopra di noi.

Piergiovanni Vitalini, Perugia prime ore del 17/01/14.

14
Gen

Il vero oro

Profumo di miele sommerso da gasolio versato da dive malefiche.
Nessuno corre più per l’altro,
solo singolo egoismo autoriduttivo di imbecillità umana.
Morte della passione di respirare,
nebbie cerebrali di emisferi ormai separati, ormai il vero raro oro è l’amore!

Piergiovanni Vitalini 14/01/14
Reggio Emilia.

09
Gen

Ti vedo donna sperante

Si sente scorrere le note del violino lungo la schiena del gobbo portafortuna.
Chi è colei che l’ha legittimato?
La luna dei bambini può essere una icona.
Il gobbo solo una chimera.
Le stelle il nostro futuro!
Il filo delle marionette d’oro invecchiato, che ballano nelle mani della donna, che sfida il destino.
Chi sarà colei che mi ha parlato di amore….
L’universo è pieno di luce, perché nessuno se ne accorge?
Silente si spegne la dea.
Dorme il respiro e grida il sogno.
Non smettere mai di pensare, è la tua vita.
Lance retrattili difendono il giudicato, da emisferi cerebrali non più funzionanti.
Che speranze ci sono nel respiro della donna che guardava il sole all’alba dei tempi?
È la vita.
Ora la calma del sonno torna nel gioco d’amore, ho compreso la risposta.
Il condottiero sta indossando la sua armatura, la sua spada segnerà la via per guidarla.
L’energia della sapienza ha riposato accanto, mi accarezzava con la fluida esperienza del futuro.

Signa, Piergiovanni Vitalini, notte del 09/01/14.

06
Gen

Chi fa più paura

Chi fa più paura?
Chi vorrà comandare il mondo in futuro, dovrà conoscere la tecnologia, avere la potenza economica e soprattutto conoscere la forza energetica dell’umanesimo, allora sarà un inarrestabile condottiero del bene o del male.
I potenti poteri economici finanziari di oggi, paraocculti, sono dei giganti devastanti dai piedi di sabbia, possono crollare rovinosamente ogni momento, hanno oscurato tutto il sapere umanistico filosofico, si affidano solo alla loro potenza materiale.
Chi fa più paura?
Il cambiamento è sempre vincitore, è l’universo che lo ha declinato.
Diamo la stretta di mani all’universo.
Dov’è la paura? Dentro di noi, ma possiamo ammaestrarla!!!!
Confronto, consapevolezza, curiosità, creazioni, crescita, credo…..

Pensieri di Piergiovanni Vitalini 06/01/14.

05
Gen

Leggi la foto del tempo

la foto del tempo

Leggi la foto del tempo!
La foto spiega la poesia!

Dopo la strada c’è l’infinito.
Dopo il mare c’è una nave di legno spiaggiata.
Dopo l’acqua ci sono persone leggere che vi camminano.
Tutto descritto dal tempo sulla vetrata del culto umano, sapientemente, ed oracolo del prossimo dì.

Piergiovanni Vitalini 05/01/14

01
Gen

Incatramiamo bruciando la televisione drogante!

Noi siamo puliti dentro, mai farci sporcare dalla televisione.
Buttiamo la TV nell’immondizia e mai più pagare il canone per farci intossicare con dolci droghe letali.

Per la vera gente di oggi, artista e pensatrice, la televisione è inutile inesiste, vivono con i libri i film la musica i viaggi le parole i fatti la verità!
Seguiamoli!

Pensieri di Piergiovanni Vitalini dopo aver intravisto la funerea paurosa terribile inquisitoria pubblicità che obbliga impone di pagare il canone TV di stato per farci avvelenare.
01/01/14.