THE BLOG

20
Ott

IL FUTURO E LA CONOSCENZA

Nel futuro il potere sarà sempre più determinato dalla conoscenza, non dai soldi.
L’ingnoranza delle masse sarà determinate per il loro convogliamento in scelte direzionate da vili interessi, fino a che, come l’acqua in piena che rompe gli argini, le masse strariperanno in rovinose incontrollabili corse verso ogni canale, anfratto, valle, spazio, fino a che si creerà un nuovo equilibrio vitale.
Questa è la storia dell’uomo, che tutti conoscono come le vecchie favole, solo gli ottusi potenti di turno padroni indiscussi del mondo di oggi, la cancellano dalla loro mente credendosi dio.
Dopo travagliati rimescolamenti si formerà la nuova conoscenza che genererà pace e sviluppo.
Allora potranno nascere nuovi bambini, si coloreranno di primavera i pensieri e lo sguardo sarà orgoglioso di puntare alla vita.
Quanto dovremmo aspettare ancora…..
purtroppo non è ancora nato il padre della democrazia moderna e della libertà meritocratica economica…… forse ho solo sognato questo eroe figlio del futuro……..
Non fare chiudere mai la tua mente-spirito in qualsiasi recinto rischi tante botte e soprattutto la morte dei tuoi sogni.
Non guardare solo indietro al passato rischi di inciampare, guarda soprattutto al futuro ai suoi nuovi sentieri di conoscenza e di vita, a qualsiasi età!

Piero Forza Giovane scritta la notte del 16.10.14 a Milano; e finita il 19.10.14 all’imbrunire, nell’area di servizio dell’autostrada francese a Bourg En Bresse di fronte al laghetto artificiale con due cigni bianchi innamorati da lungo tempo.

20
Ott
06
Ott

NUBI MATTUTINE figlie della potenza dell’acqua

NubiMattutineCiuffi di nubi autunnali, giocano tra gli anfratti dei monti e aspre colline.
Riprendo in mano la mia libertà di giocare con le emozioni, e soffiare sulle nubi mattutine.
Bastardo colui che mi vuole bendare i sogni!
Rari compagni mitici ed eroici, ritroviamo il sentiero comune.
I nostri giorni hanno valore, ci guida lo stendardo della meritocrazia che aleggia a fianco della verità sulla vetta del destino.
La luna che non sarà mai ultima a se stessa, segue anche l’alba del riequilibrio dei pensieri, in cui l’eroico soffio sulle nubi ne plasma ogni forma.

Finita il 30.09.14 sul volo da Parigi a Roma.
Piero Forza Giovane.

03
Ott

Senza titolo

Sul sentiero del pensiero per un attimo ho abbandonato il tempo, è cosi che ho trovato un forziere con un antica lapide dai caratteri in polvere di stelle:
Che il dio dell’dell’universo guardi bene l’uomo dalle diversità delle religioni delle democrazie delle lingue delle verità, si fondi in profumi il loro odore di guerra.

A voi la ricerca della ognun saggezza.

Piero Forza Giovane ore 2.22 del 03.10.14