THE BLOG

29
Gen

Voltaire tra le memorie del Pantheon

Sono difronte alla maestosità delle parole di Voltaire:
devi risalire al nuovo, cerca l’inedito.
I suoi occhi scrivono versi rivoluzionari, il suo passo sereno e sicuro ama la ricerca della libertà.
Getta la maschera ai piedi del nulla e combatti per gli uomini vivi.
Il messaggio è più potente della pallottola.
Crea consapevolezza, crea conoscenza, crea visioni, crea aspettive, crea sogni.
Fai lavorare i tuoi viventi geni che ti sono stati prestati a tempo, vedrai come brillano gli occhi dei ragazzi, gli dai una speranza di progettare l’esistere senza lacci.
La deumanizzazione esercita sempre il suo potere più o meno interrata, usa i colori del iride per gettare acqua sui suoi artigli di filo spinato, si trasformerà in cultura.

Piero Forza Giovane 23.01.15 al Phanteon di Parigi

Voltaire tra le memorie del Pantheon

22
Gen

CONCEPIRE

L’uomo concepisce pensieri che non potrà mai realizzare: libertà assoluta, immortalità, onnipotenza.
Ma l’uomo concepisce la vita, perché???
Per salvare la specie; che tipo di specie è l’uomo? Un essere che concepisce “dio” senza mai esserlo.
C’è un lunghissimo viaggio da compiere per fare un piccolo passo in avanti.
“CONCEPIRE” eroico motto della vita, avventura che vale sempre la pena di vivere con passione per concepire pensieri.
Piero Forza Giovane, finita a Paris alle ore 1.10 del 22.01.15

18
Gen

LIBERTÀ E PENSIERI

Libertà emblema che appartiene solo a “dio”.
L’uomo aspira alla libertà, ma ama vivere in schiavitù.
L’uomo moderno si deve difendersi da se stesso, la natura si difende da sola, nessun uomo avrà mai pieno potere su di lei, solo la natura è la purezza di libertà.
L’uomo ha costruito agli altri uomini gabbie su gabbie, in modo da condizionare le menti, forse qualcuno reputa che è bello farsi manovrare, senza pensare delegando a ciò altri.
La donna intelligibile mi parla:
la bellezza della tua anima è alla ricerca della libertà, le tue parole danno valore alla vita, la filosofia riempie di senso i tuoi stupendi occhi.
La demarcazione tra libertà e: passione istinto possesso rispetto amore gioia malattia religione lavoro diritti potere profitto guerra sperimentazione arte droga morte vita…..; esclude l’uomo.
Soffi di primavera in pieno inverno sono anomali regali del sole che non ha stagioni, ma ne escludono gli effetti. Visualizzare l’infinito è impenetrabile per l’uomo ambizioso, solo la mente fantasiosa di un bimbo ne intravede i bagliori di libertà attraverso i pensieri.
La Libertà assoluta è una formula magica che appartiene ai futuri ancora pienamente velati all’uomo.
Piero Forza Giovane, finita nell’officina delle idee di Fano il 18.01.15

09
Gen

senza titolo

Divertirsi a fare capi accesori design che hanno carattere oltre il tempo, capi da vivere, le nostre emozioni di ogni giorno che ci accingiamo a documentare vivendole. L’anonimo omologato globalizzato dal vestire usa e getta sarà fagocitato dal cambiamento imminente.

Piero Forza Giovane, scritta il 09.01.14 alle ore 13 nella sede della storica ditta Passamani di Novara.