15
Feb

Destino Scrigno Giostra

Il sorriso, non nasce da un ricordo ma da una speranza.
Colpirò al cuore il caso, per guardare negli occhi il destino.
La volontà di fare parlare le opere e far tacere le orazioni, rende vivo il genio.
Una cascata di emozioni da voce alle poesie del libro delle stelle.
Non ho paura della terza dimensione, è una sfera che gira.
Il tuo volto all’orizzonte è già dentro il mio seme.
Lei mi raggiungerà sulle labbra dell’oblio.
Il prezioso scrigno è il luogo dove noi ci ameremo per sempre.
Che la giostra dai mille colori conduca le nostre gesta tra le braccia del domani.

Piero Forza Giovane, finita a Calcinelli la sera del 15.02.15