24
Set

FORTUNATAMENTE SEI TU L’UNIVERSO O SOMMO EQUILIBRIO

L’equilibrio dei disequilibri odierni è una distorta violenza contro l’uomo. Che la chiarezza dell’amore illumini almeno il poeta di note suonate con canne di fucili arrugginiti.
Mandrie di crisalidi giganti come rinoceronti divorano le verdi gioie di immaturi individui.
Fiumi imbevuti di sonnifero, ormai partoriscono solo larve radioattive.
La parola è stata assassinata da politici delinquenti.
FORTUNATAMENTE
L’energia assoluta dell’universo è il sommo equilibrio tra l’energie.
Colui che comprende l’equilibrio vede la nascita della luce.
La libera libertà di sognare la realtà sarà sempre difesa dal Dio dell’energia assoluta.
L’equilibrio di saper sognare la realtà tornerà prepotente al comando della vita.
L’equilibrio di saper disegnare i cuori guiderà la mano del pittore notturno.
L’equilibrio di saper prendere il vento tra le mani, accarezzerà i fanciulli sorridenti, loro sono sempre dentro di noi.
L’equilibrio di guidare i propri sogni; dai guida i tuoi sogni alla realtà tra la nebbia dell’ipocrisia moderna.
Dai guida i tuoi passi nel saggio equilibrio, tra i sassi del sentiero della nostra storia.
Dai avanza e farai grandi cose.
Non devi solo vedere, devi anche sentire, senti il tuo respiro ti ricolma di calma gioia.
VIVO e per questo ogni alba sento riconoscenza all’equilibrio.
Profondo è il mio respiro di vivere.

Pensieri di Vitalini Piergiovanni, finiti di scrivere dentro aereo a Malpensa in ritardo per Hong Hong il 24/09/13 ore 14.

Comments ( 0 )