23
Giu

GOCCE D’ACQUA LASCIATE DAL TEMPORALE

chimera

Per vincere la guerra devi avere la pace dentro di te!
L’acqua sta vincendo la maturazione del grano,
il frumento geneticamente modificato per l’uomo, marcisce, la scrosciante acqua lo sta soffocando..
Burocrati dovreste essere voi a difendere i valori, invece li devastate con assurde catene e lucchetti di norme contorte come un’intrigato fascio di filo spinato.
Dobbiamo combatterli con il favore del vento dei sentimenti dei valori, le stelle ci scriveranno le strategie.
Accarezzare le gocce d’acqua, dopo il temporale mi rende libero di costruire chimere di parole.
La verde clorofilla si impregna della evoluzione del domani, anche se posso vederti destino non ti abraccerò mai.
So che stai venendo a me sguardo di amore tra le nubi improvvise che si sgranchiscono poi corrono poi gridano.
Non voglio credere al venditore di video di gelatai che impastano frasi velenose.
Il mio credo è lo sguardo del bambino che ti prende per mano senza chiederti moneta.

Piero Forza Giovane, il pensatore guerriero armato di parole, iniziata a Cartoceto (PU) il 20.06.16 e finita a Paris, Place de la Sorbonne il 23.06.16 alle ore 19.54