25
Mag

INNO ALLA DONNA CHE ACCAREZZERÒ NEL PALMO DELL’UNIVERSO

Il sorriso della figlia del sole profuma l’aria.

Il nome che ha dato origine alla musica genera emozioni divine.

Prenderò per mano il tuo messaggio d’amore, o donna nata sotto il segno della vita, mi fonderò con le tue visioni, entrerò nel tuo respiro quando l’attimo non ha più tempo e le labbra sono piene di sola eternità.

Vedo il tuo viso all’orizzonte dei sogni per abbracciare il tuo seno, l’incontro delle nostre linee creeranno la rivoluzione di esperienze di infinito.

Nato con speranze,  vissuto con conquiste, viaggiato sui colori cercando lei, forse è già vicina e non mi accordo, ti ammiro sul giardino della vita.

( Vitalini Piergiovanni, ritrovata tra le note del mio cellulare il 25.05.14 mentre mangio in autostrada a Bourg en Bresse Francia. Scritta qualche mese fa )