14
Lug

La spada della verità

Fiume sotterraneo.
Istantanee indipendenti senza flash di pochi uomini, nella notte della globalizzazione animata da zombi monotoni con insignificanza.
Uomini che brandite la spada della verità, colorate di saggezza il sangue della terra.
Ogni nuovo giorno l’ignoranza e’ più forte.
Solo tu piccolo enfante sei predestinato a guidare la rivoluzione culturale, per creare ogni nuova alba il ricordo del futuro, alla testa della spada della verità!
O enfante, cullati il legionario che nasce per difendere l’invasione della luce!
Nessun codice a barre entrerà mai nel mio DNA, sono nato libero e voglio vivere libero!

Scritta da Piergiovanni Vitalini mentre tornavo in macchina in autostrada A/1 nella notte-alba del 14/07/12.

Parlava un vento di verità.

Comments ( 0 )