05
Apr

LUCE RETTA

roma-helsinki

Ho visto con uno scatto attimale, per la seconda volta, lo squarcio lineare delle nubi che filtrano luce retta, questa volta bagnando la periferia della torre Eiffel.
In poco più di quel minuscolo tempo chiamato anno, gli eventi mi hanno dato due omaggi di visioni surreali.
Basta alzare gli occhi per comprendere l’ideale della straordinaria bellezza del nostro primo pianeta di crescita.
Chi dice che queste associazioni siano solo frutto di consuetudini millenarie, il caldo perché deve essere rosso e il blu è freddo? Cosa sono i colori se abbiamo il privilegio di vederli solo noi, forse emozioni che ci aiutano a vivere.
Alziamo gli occhi potremmo vedere altre meraviglie, in volo è appena più vicina la veritas del intelletto astrale.
Uomo alza gli occhi puoi trovare l’amore, è già dentro di te, sappi dargli valore meritocratico e coloralo di buon senso.
Amo la bellezza della luce retta.

Piero Forza Giovane, il pensatore guerriero armato di parole, ispirata dalla luce retta fotografata a Parigi il 01.04.16 a bordo di un taxi e scritta in volo tra Roma ed Helsinki il 05.04.16 alle ore 12.05

Piero Forza Giovane all’aeroporto di Helsinki mezzo smontato dei metalli dopo il controllo sicurezza: “sono passato indenne”.