06
Ott

NUBI MATTUTINE figlie della potenza dell’acqua

NubiMattutineCiuffi di nubi autunnali, giocano tra gli anfratti dei monti e aspre colline.
Riprendo in mano la mia libertà di giocare con le emozioni, e soffiare sulle nubi mattutine.
Bastardo colui che mi vuole bendare i sogni!
Rari compagni mitici ed eroici, ritroviamo il sentiero comune.
I nostri giorni hanno valore, ci guida lo stendardo della meritocrazia che aleggia a fianco della verità sulla vetta del destino.
La luna che non sarà mai ultima a se stessa, segue anche l’alba del riequilibrio dei pensieri, in cui l’eroico soffio sulle nubi ne plasma ogni forma.

Finita il 30.09.14 sul volo da Parigi a Roma.
Piero Forza Giovane.