22
Feb

Valore alla Meritocrazia

Perché il buonismo moderno ti ha scarabocchiato?
Ogni essere ha l’obbligo morale creativo di dare il meglio dei suoi talenti, sia che ne ha tanti, sia che ne ha solo uno, anche un talento deve essere fatto fruttare al sole della madre natura.
Nessuno ha diritto di vivere da parassita! Meritocrazia torna a gettare scompiglio tra le sanguissughe, e incendia i loro privilegi.
Fiori di Aliso marciano in assetto di attacco, li guida l’ottimismo del progresso.
Meritocrazia sei senza nazione, la tua moneta ha lo stesso valore in ogni strada del mondo, la tua lingua è conosciuta dal cuore di ogni cittadino della terra, non hai colore, sei la via.
Ascolta i suoi ideali, ricco o povero, capo o manovale, donna o uomo!
Sono i piccoli e grandi passi che ci fanno correre, verso i sogni e l’ancestrale, verso il futuro e il trascendibile.
L’energia dell’universo è la pura meritocrazia delle forze che governa il tutto con la semplice legge del merito.
La Meritocrazia è la libertà di amare il proprio coraggio di esistere, per diffondere il divenire.

Piero Forza Giovane, finita alle ore 23.40 del 22.02.15 a Milano